Carcano Filippo (1840-1914). Biografia. Quadri in vendita

filippo-carcano-autoritrattoFilippo Carcano nacque a Milano nel 1840. Entrò all’Accademia di Brera nel 1855 distinguendosi come uno dei più brillanti allievi di Francesco Hayez e, successivamente, di Bertini. Nel 1861 esordì all’annuale braidense con due quadri di carattere storico e, nel ’62, ottenne il premio Luigi Canonica con il quadro Federico Barbarossa e il Duca Enrico il Leone di Chiavenna. Nello stesso anno dipinse La piccola fioraia, dimostrando di discostarsi dalla tradizionale pittura accademica, per una spiccata adesione al realismo. La sua predilezione per i soggetti tratti dal vero non venne, però, apprezzata dalla critica che lo accusò di usare i colori direttamente su immagini fotografiche, vedi il dipinto Una lezione di ballo (1865) e Una partita al biliardo (1867). Numerose furono le partecipazioni alle esposizioni di Torino, Genova e Firenze. Nel 1874 fu nominato socio onorario dell’Accademia di Brera. Dal 1876 si dedicò alla pittura di paesaggio e realizzò una serie di vedute del territorio nei pressi del Lago Maggiore e del Mottarone, tra le quali La pietra papale esposta a Brera nel 1879. L’anno precedente aveva vinto il premio Mylius con Buon cuore infantile. Nel 1882 con Piazza San Marco a Venezia (esposto a Roma e, successivamente, acquistato dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna) e nel 1897 con Cristo che bacia l’umanità ottenne il premio Principe Umberto. Dalla metà degli anni Novanta sino alla morte, Carcano partecipò in qualità di organizzatore o di membro della giuria alle principali manifestazioni artistiche milanesi e, dall’inizio del secolo, fu professore presso l’Accademia privata aperta a Milano da J. Charles. In questo periodo si recò, spesso, in Svizzera sui ghiacciai realizzando dipinti quali Il Monte Cervino (1890) e il Ghiacciaio di Cambrena (1897). Nel 1895 fu membro della commissione per la sezione italiana della prima Biennale di Venezia. Morì a Milano il 19 gennaio 1914. 

 

 

CATALOGO OPERE

 VUOI VENDERE O COMPRARE UN QUADRO DI QUESTO ARTISTA?  

___________________________________________________________________________

{loadposition form-contatto}