X

Campriani Alceste (1848-1933). Biografia. Quadri in vendita.

Terni 1848 - Lucca 1933

Alceste-Campriani-vendita-dipintiTrasferitosi a Napoli nel 1861 per seguire il padre esiliato dal Governo pontificio, si iscrisse l’anno dopo all’Accademia di Belle Arti. Studiò con Gemito, Mancini e de Nittis. Fu quest’ultimo che, impressionato dalle sue opere, lo mise in contatto con il mercante d’arte Goupil. Sarà questo l’inizio di una stretta collaborazione destinata a durare dal 1870 al '84 (Ritorno a Montevergine, esposto a Torino nel 1880). I quadri, realizzati in Italia, erano trasportati a Parigi e venduti perlopiù sul mercato americano. Questo permise a Campriani di godere di un successo internazionale che gli garantì una sicurezza economica non scontata per molti pittori dell’epoca. Il contratto di esclusiva, una volta conclusosi, non venne però rinnovato. Libero dagli impegni, l’artista partecipò alle più importanti esposizioni italiane (a Napoli dal 1867 al 1897, a Milano dal 1881 al 1906 e a Roma dal 1883 al 1911). Nel 1911 fu inviato dal Ministero della Pubblica Istruzione a dirigere l’Accademia di Belle Arti di Lucca.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CATALOGO OPERE  |  VUOI VENDERE O COMPRARE UN QUADRO DI QUESTO ARTISTA?

_____________________________________________________________________________________

Contattaci per ricevere ulteriori informazioni

nome
cognome
telefono
email
messaggio
Accettazione della nostra privacy policy Accetto
 

 

 

 







    back
torna indietro


 

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish.