Korovin Konstantin (1861-1939).Biografia

konstantin-korovin-biografiaKonstantin Korovin nacque a Mosca nel 1861 e seguì la Scuola di Pittura, Scultura e Architettura con Perov, Savrasov e Polenov. Frequentò poi l’Accademia di Belle Arti a Pietroburgo. Grazie all’interessamento di Polenov potè collaborare alle iniziative dell’Opera Privata, essendo incaricato dell’esecuzione delle scene tratte dai bozzetti dei maestri. Nel 1885 realizzò quelle dell’opera Snegurocka di Rimskij Korsakov e dell’Aida di Verdi. A seguito dell’intensa collaborazione con l’Opera Privata, protrattasi sino al 1899, Korovin divenne uno dei più importanti e ricercati scenografi dell’epoca, grazie anche alla profonda sintesi tra musica e scultura, che si sarebbe rivelato un precedente fondamentale per la scenografia russa.

Il soggiorno parigino del 1885 gli consentì di apprezzare gli Impressionisti, sviluppando la produzione di paesaggista e ritrattista con la quale prese parte alle maggiori mostre internazionali. Nel 1900 curò l’allestimento della sezione russa all’Esposizione Universale di Parigi e presentò il ritratto Le Spagnole. Nel 1907 partecipò alla VII Biennale di Venezia con tre opere tra cui Ritratto del cantore T. Chaliapin. Nel 1911 inviò all’Esposizione Internazionale di Roma Testa femminile, La primavera e Lo sbarcatoio.

Morì a Parigi nel 1939.

CATALOGO OPERE |  VUOI VENDERE O COMPRARE UN QUADRO DI QUESTO ARTISTA?