Il rio a Riomaggiore 

olio su tela, cm 90×58,5
firmato in basso a sinistra “TSignorini”

 


BIOGRAFIA VUOI VENDERE O COMPRARE UN QUADRO DI QUESTO ARTISTA? 


Si tratta di una delle ultime grandi tele che Signorini dipinse a Riomaggiore, località della costa ligure nei pressi di La Spezia. Un disegno reticolato preparatorio del quadro (Signorini, Riomaggiore, 1942, tav. VII, fra le pp. 20 e 21), recante l’annotazione Riomaggiore 26 luglio 99, consente la datazione esatta dell’opera riferendone l’esecuzione all’ultimo soggiorno del pittore in quella località. Fra le numerose vedute del Signorini raffiguranti il paese, questa qui esposta si caratterizza per vivacità e precisione descrittiva.

Scheda in catalogo della mostra Gabinetto Vieusseux, 30 Macchiaioli inediti, Firenze 4-29 febbraio 1980, pp. 160-161, n. 37



Esposizioni

Catalogo delle Opere Ammesse alla Esposizione Annuale della Società di Belle Arti, Firenze 1899, n. 169; Torino, 1902, n. 685; Palazzo del parco di San Gallo, Società delle Belle Arti, La fiorentina Primaverile, Catalogo delle opere esposte, Firenze, 8 aprile – 31 luglio 1922; Gabinetto Vieusseux, 30 Macchiaioli inediti, Firenze 4-29 febbraio 1980, pp. 160-161, n. 37; Palazzo Zabarella, Telemaco Signorini e la pittura in Europa, Padova, 19 settembre 2009-31 gennaio 2010, p. 204, n. 114



Bibliografia
N. Tarchiani, La Fiorentina Primaverile di Belle Arti, in “Emporium”, vol LV, n. 329, 1922, p. 284; E. Somarè, Telemaco Signorini, 1926, Milano, p. 623; Signorini Telemaco, 1942, Milano, p. 15 (ripr.)