Mus Italo (1892-1967). Biografia. Quadri in vendita.

italo-mus-fotoItalo Mus nacque a Chatillon (Ao) il 4 aprile 1892. Il padre Eugenio, scultore, lo indirizzò all’arte dell’intaglio; frequentò poi l’Accademia Albertina, seguendo i corsi di Paolo Gaidano, Andrea Marchisio, Giacomo Grosso e Luigi Onetti. Nel 1904 Lorenzo Delleani, intuendone le potenzialità, gli consigliò di iscriversi all’Accademia di Belle Arti. Esordì nel 1912 al Salone dei Giovani pittori, dove ottenne il primo premio. Oltre che alla pittura, si dedicò al restauro e all’affresco, trasferendosi per brevi periodi, fra il 1913 e il ‘14, a Lione, Losanna e a Friesch. Nel 1927 vinse il gran premio della Montagna all’esposizione della Fiera Campionaria di Milano e nel ‘32 realizzò il monumento ai Caduti a Saint-Vincent. Nel 1938 cominciò a partecipare assiduamente alla Promotrice di Torino e, nel 1950, riscosse grande successo alla Biennale di Venezia. Dal 1959 al ‘63 espose alle Biennali nazionali e alla Permanente di Milano. Nel ‘66 presentò un’ampia antologica alla Promotrice di Torino. Morì a Saint-Vincent il 15 maggio 1967.

CATALOGO OPERE | VUOI VENDERE O COMPRARE UN QUADRO DI QUESTO ARTISTA?