Bruzzi Stefano (1835-1911). Biografia. Quadri in vendita.

stefano-bruzzi-fotoStafano Bruzzi nasce a Piacenza il 1 maggio 1835. Avviato al disegno da Bernardino Massari, frequenta le lezioni di Lorenzo Toncini presso l’Istituto Gazzola di Piacenza, trasferendosi poi a Roma dove conosce Alessandro Castelli, Arnold Böcklin e Nino Costa. Con quest’ultimo attraverserà la campagna toscana traendo ispirazione dai paesaggi di Albano, Ariccia, del Lago di Nemi, di Nettuno. Al rientro da Roma si stabilisce in un piccolo borgo dell’Appennino piacentino, Roncolo di Groppaldo. Le opere di questo periodo testimoniano un interesse spiccato per la raffigurazione di scene agresti e pastorali  che diverranno la cifra distintiva della sua produzione. Nel 1875 si stabilisce a Firenze dove frequenta il gruppo che si riunisce al Caffè Michelangiolo: Giovanni Fattori, Telemaco Signorini, Vito d’Ancona, Filippo Palizzi e Vincenzo Cabianca. Il contatto con i protagonisti macchiaioli determinerà uno schiarimento della tavolozza ed un’attenzione alle sperimentazioni luministiche tipiche del nuovo linguaggio realista della pittura toscana. Nel 1874 Bruzzi è presente a Torino con Che c’è, Quiete, Studio dal vero e I primi a far la rotta, quadro acquistato dal Ministero della Pubblica Istruzione per la Galleria d’Arte Moderna di Roma. Dal 1885, per 10 anni, partecipa alle edizioni annuali della Società d’Incoraggiamento delle Belle Arti di Firenze. Torna definitivamente a Piacenza nel 1896 dove ottiene la cattedra all’Istituto di Belle Arti Gazzola. Agli allievi Virgilio Fassi e Nazzareno Sidoli negli anni successivi se ne aggiungeranno altri, tra cui Ernesto Giacobbi, copista di molte opere del maestro. Il suo discepolo prediletto, Angelo Martini, ricorda che Bruzzi seguiva gli allievi dedicandosi a ciascuno senza riunirli in classi, permettendo ai migliori di copiarne le opere. Nel 1903 è tra coloro che propongono l’Istituzione di un Museo presso l’Istituto Gazzola. Dopo un’intensa attività espositiva muore a Piacenza il 4 gennaio 1911.

 

 

 

 

 

 

 

CATALOGO OPERE  |  VUOI VENDERE O COMPRARE UN QUADRO DI QUESTO ARTISTA?